Logo BackgroundDecorative Background Logo.

Dentisti convenzionati: come funziona?

dentisti convenzionati

Le cure dentarie rappresentano una voce di costo particolarmente importante per il budget familiare degli italiani. Proprio per questo motivo sempre più persone vanno alla ricerca di dentisti convenzionati che possano permettere di sottoporsi alle cure necessarie con buoni livelli di qualità, ma a costi evidentemente inferiori rispetto a quelli sanciti dal mercato.

Ma come funzionano i dentisti convenzionati? Come si trova un dentista convenzionato? Come richiedere le prestazioni di cui abbiamo bisogno?

Considerato che il tema è molto sentito da tantissime persone, cerchiamo di comprendere come funziona il dentista convenzionato e quale soluzioni abbiamo a nostra disposizione per curare i denti pagando poco.

Chi sono i dentisti convenzionati

La prima cosa che vogliamo chiarire è chi sia il dentista convenzionato, un professionista al quale ci si rivolge frequentemente per avere accesso a cure dentarie qualificate, ma spendendo un po' di meno.

Ebbene, con questo nome possiamo individuare un professionista odontoiatrico che ha scelto di aderire a convenzioni statali, o a quelle che sono previste da assicurazioni o fondi privati, e che offre prestazioni dentistiche a prezzi agevolati a quei pazienti che hanno acquistato la convenzione con uno degli enti e degli istituti sottoscrittori.

In altri termini, si viene a creare una triangolazione tra il paziente, il dentista e l’ente convenzionato, sulla base del quale il primo riesce ad accedere alle cure del secondo a prezzi ridotti, e il secondo viene pagato in parte dal paziente e in parte rimborsato dall’ente convenzionato.

Dentista convenzionato: come funziona la convenzione diretta o indiretta

Fin qui, una breve panoramica su cosa sia il dentista convenzionato e come funzioni il rapporto con l’ente convenzionato.

Tuttavia, fin da un primo sguardo a questo contesto, appare chiaro come le prestazioni possano essere offerte sia in modalità di convenzione diretta, che in convenzione indiretta. Con quali differenze?

La differenza che separa i dentisti convenzionati diretti da quelli indiretti è nella modalità di pagamento.

Nel caso di studio dentistico che offre una convenzione con agevolazioni dirette, infatti, il dentista sarà pagato in tutto o in parte dal fondo, dall’agenzia o dall’ente con cui ha stipulato la convenzione.

Nel caso di studio dentistico che offre una convenzione con agevolazioni indirette, invece, il dentista sarà pagato direttamente dal paziente alla fine della seduta. Spetterà poi al paziente richiedere il rimborso totale o parziale all’ente convenzionato.

Conviene il dentista convenzionato? Vantaggi e svantaggi

Ma ricorrere a un dentista convenzionato conviene davvero o no?

Naturalmente, il principale vantaggio che è legato alla scelta di un dentista convenzionato è certamente rappresentato dalla possibilità di ottenere un buon risparmio, considerato che le tariffe a cui si sarà sottoposti saranno inferiori rispetto alla media di mercato o, comunque, saranno calmierate dalla possibilità di ottenere un rimborso diretto o indiretto dall’ente convenzionato.

Un altro vantaggio è legato alla possibilità di accedere piuttosto facilmente ai dentisti convenzionati, considerato che oggi giorno le convenzioni dirette e indirette sono sempre più numerose e, dunque, sarà ben difficile non trovare un dentista convenzionato nella propria città o in provincia.

Di contro, occorre pur dire che non sempre la qualità della prestazione di un dentista convenzionato è all’altezza delle proprie aspettative. Sebbene ci siano tantissimi dentisti convenzionati di ottima professionalità, a volte il dentista stringe convenzioni proprio per avere accesso a più pazienti che non riuscirebbe ad avere nella normale situazione di concorrenza di mercato.

Inoltre, a volte il dentista convenzionato ha un’agenda di pazienti piuttosto nutrita, e questo potrebbe esporlo a ritardi o disagi organizzativi.

Insomma, sancito come funziona il dentista convenzionato, e capito quali siano i pro e i contro di questi professionisti, val sempre la pena ricordare la necessità di effettuare le opportune valutazioni prima di affidarsi a un odontoiatra, domandando pareri e referenze a chi ha già avuto a che fare con lui o guardando le recensioni online.

Se poi vuoi saperne di più su come funzionano altre professioni, ti segnaliamo che recentemente abbiamo parlato anche dell'albo dei consulenti finanziari.