Logo BackgroundDecorative Background Logo.

Costi certificati medici: prezzi e tariffe

certificati medici

Il certificato medico è un’attestazione rilasciata da un professionista sanitario abilitato, che è destinata a provare la verità tecnica di una condizione che riguarda il paziente.

Come tale, il certificato medico espone il sanitario a responsabilità particolarmente importanti e, proprio per questo motivo, il medico dovrebbe riporre grande attenzione nella compilazione di questo documento, sia per perseguire l’interesse del paziente, sia per non incorrere in rischi, anche penali.

Ma quanto costa un certificato medico?

Certificato medico, si paga o no?

Iniziamo con il ricordare che esistono diversi tipi di certificati medici e che, come vedremo nella tabella di cui sotto, buona parte di questi si pagano.

Ci sono però anche dei certificati medici che non hanno costi da sostenere. Si pensi al certificato medico che viene emesso dal proprio medico di base curante per attestare la condizione di malattia, con un certificato che sarà trasmesso all’INPS e risulterà essere utile – ad esempio – per i giorni di malattia da lavoro.

Eccezion fatta per questo certificato molto diffuso, buona parte degli altri certificati medici si pagano, con prezzi che dipendono dalla natura del certificato e dal suo scopo.

Tariffe certificato medico: l’elenco completo

Le tariffe del certificato medico non sono standard, con la conseguenza che ogni medico potrebbe dunque scegliere di applicare dei costi specifici. È pur vero che ci sono dei costi in convenzione e che gli stessi ordini professionali rilasciano spesso delle tabelle con cui indicano dei prezzi di riferimento.

Proprio per questo motivo consigliamo a tutti i nostri lettori di considerare come delle mere stime, da verificarsi in concreto con il proprio medico di riferimento, i seguenti costi relativi ai certificati medici.

Costi certificati medici 2024

Certificato medicoCosto
Certificato di esonero temporaneo dalle lezioni di educazione fisica30 euro
Certificato di ammissione a colonie e centri estivi o per vacanze/soggiorno di studio   30 euro
Certificato di avvenuta vaccinazione (compresa la somministrazione, escluso il costo del vaccino)          30 euro
Certificato per l'ammissione in case di riposo o simili  50 euro
Certificato per attività sportive non agonistiche (buona salute) con ecg portato dall’assistito        50 euro
Certificato per l’idoneità alla guida dei ciclomotori    50 euro
Certificato anamnestico per il rilascio della patente di guida        70 euro
Certificato per assicurazioni private           70 euro
Certificato di inabilità per delega a riscuotere la pensione        70 euro
Certificato di idoneità lavorativa per apprendisti minori70 euro
Certificati diversi per uso privato   70 euro
Certificato anamnestico per il rilascio del porto d’armi70 euro
Certificato per attività sportive non agonistiche (buona salute) + elettrocardiogramma (ecg)         75 euro
Certificato per prestazioni INPS (es.: invalidità civile, inabilità, indennità di frequenza, disabilità, handicap)90 euro
Certificato di inabilità temporanea per mancata comparizione disposta dall’autorità giudiziaria o per le agenzie di viaggio       100 euro

Certificato medico agonistico e non agonistico

Tra i certificati medici più richiesti c’è naturalmente quello per lo svolgimento di attività agonistica o non agonistica, a seconda delle esigenze dell’atleta.

Si tratta di un certificato medico molto importante, considerato che da questo documento deriva la possibilità di svolgere con sicurezza le attività fisiche richieste.

Intuibilmente, essendo il certificato medico agonistico rilasciato necessariamente da un medico sportivo sulla base dell’effettuazione di alcuni esami più approfonditi (ecg sotto sforzo, ecc.), il costo tende ad esser più elevato.

Ricordiamo inoltre che spesso per l’ottenimento del certificato medico agonistico è necessario sostenere volta per volta degli esami su richiesta specifica, come l’holter, che possono anche raddoppiare il costo del certificato medico sportivo richiesto

Proprio per questo motivo ricordiamo a tutte le persone interessate l’opportunità di domandare le informazioni del caso al proprio medico di riferimento.

A proposito, hai già letto la nostra guida sullo stipendio di uno specializzando in medicina?